Piazza xx settembre PordenoneTra i principali argomenti del nostro programma vi è il RAPPORTO TRA COMUNE E PRIVATO in tutti i settori dove quest’ultimo può affiancare il Sindaco nella sua AZIONE AMMINISTRATIVA.

PORDENONE BELLA FORTE E SICURA non è solo uno slogan! Quando una città è bella ci si vive più volentieri, ad ogni età e per ogni ragione. 

Perché questa qualità sia sempre presente è necessario che i COSTRUTTORI “prendano per mano” il nostro patrimonio edilizio esistente, quell’insieme di “condomini” costruiti tra gli anni ‘60 e ’90 che hanno bisogno di nuove facciate, riorganizzazione delle stanze, nuovi impianti, nuove e maggiori dotazioni igieniche ed impianti autonomi di depurazione, sistemi di risparmio energetico e parcheggi.

ll privato, per attuare questo programma, deve essere aiutato dall’amministrazione comunale che: 

  1. predisporrà le aree e gli “alloggi di rotazione” destinati ad ospitare gli abitanti che hanno liberato i loro appartamenti per eseguire i lavori;
  2. adeguerà le norme urbanistiche per facilitare le ristrutturazioni sia in termini di destinazioni d’uso che di volumi;
  3. cederà gratuitamente le aree pubbliche destinate alla realizzazione dei parcheggi privati pertinenziali interrati (2 per ogni unità edilizia);
  4. aumenterà gli indici edilizi nelle zone immediatamente esterne al centro città per consentire l’acquisizione delle case unifamiliari a prezzi adeguati ed i margini economici per trasformare gli isolati costruendo edifici di classe A, dotati di parcheggi interrati, giardini nella misura pari al 70% dell’area interessata, riorganizzare la viabilità ammodernando le fognature con sistemi autonomi di depurazione.

Nel Business Plan concordato con il Comune, i Costruttori dimostreranno i loro giusti margini di guadagno con una parte degli utili destinati alla sicurezza (installazione di telecamere) ed all’arredo urbano della città: lavaggio degli ambiti pubblici, piantumazioni di alberi nelle piazze, cestini/panchine/segnaletica percorsi “tattiloplantari” e tutto quanto può servire per abbellire gli ambiti urbani. 

L’immagine della città è quella delle facciate dei palazzi che prospettano sulle piazze e sulle vie. 

ny 2 venezia 2 ny 1
 

Pin It on Pinterest