Il mio programma

Non chiediamoci cosa Pordenone può fare per noi ma cosa NOI possiamo fare per Pordenone

1 FUTURO E INNOVAZIONE

  • realizzare la banda larga ed il Wi-Fi su tutto il territorio
  • creare luoghi di startup in centro e nei quartieri per i giovani
  • orientare il Consorzio Universitario verso Milano, Torino e gli USA
  • diffondere il teleriscaldamento da centrali biomassa/CDR-Q
  • diffondere il sistema di ricarica per auto e bici elettriche

2 STRUTTURA PUBBLICA

  • attivare il personale del Municipio per RIDURRE la burocrazia e semplificare le procedure
  • utilizzare maggiormente l’Ordinanza del Sindaco per fare le cose subito
  • riorganizzare l’apparato del Municipio per ottenere la massima efficienza
  • creare, in centro e nei quartieri, luoghi per il dialogo On-line con i cittadini
  • comunicare ai cittadini l’attività del Municipio con Info-point sul territorio
  • istituire l’Ufficio del Difensore Civico, progetto CI-PRO Cittadino Protagonista

3 CULTURA, SPORT E TURISMO

  • rafforzare ed aiutare gli eventi consolidati come CinemaMuto, PnLegge, Dedica, Blues Festival
  • organizzare grandi eventi: mostre d’arte, concerti di musica e convegni
  • promuovere l’attività, l’esperienza e la cultura dello sport nelle diverse discipline
  • dare luce ai grandi eventi sportivi 
  • investire sulla centralità di Pordenone quale riferimento turistico del territorio: Piancavallo, Pedemontana, Magredi del Cellina-Meduna, Bibione

4 ECONOMIA E SVILUPPO in joint venture con il PRIVATO

  • diminuire le tasse utilizzando gli utili delle società Partecipate
  • ridurre il costo dell’apparato pubblico e stop a gettoni nelle partecipate
  • partecipare allo sviluppo digitale delle piccole imprese
  • promuovere rapporti economici con la città metropolitana (Venezia, Padova e Treviso)
  • sviluppare la musica: creazione di sale prova e musica dal vivo nei locali
  • guardare a Treviso per allargare le attività della Fiera
  • valorizzare le eccellenze pordenonesi da promuovere nel mondo

5 COMMERCIO

  • dare voce alla territorialità nel sistema degli appalti e multiutility
  • il Centro Storico è il Centro Commerciale della Città
  • dare una funzione ad ogni piazza, riorganizzare la viabilità in accordo con residenti e commercianti
  • realizzare piste ciclabili sicure dai quartieri verso il centro città
  • incoraggiare la rete commerciale interna al ring con attività di supporto
  • inserire il commercio nei palazzi ex Provincia
  • incoraggio i negozi nei centri storici dei quartieri
  • lavare e fare manutenzioni alle strade e piazze della città

6 SOCIALE

  • sviluppare il Social Housing (edilizia sociale) nelle aree strategiche della città
  • promuovere l’edilizia e gli spazi pubblici per una città a misura degli anziani
  • risolvere il disagio dei giovani e delle categorie snobbate dalle leggi sociali
  • risolvere tutti i punti di crisi per i disabili
  • dare più attenzione agli animali ed a chi se ne occupa

7 IMMIGRATI

  • favorire l’integrazione ma devono rispettare le nostre regole, usanze, lavorare ed imparare la lingua italiana

8 SICUREZZA

  • installare più telecamere, portare più polizia in strada e pagarla meglio

9 PRGC

  • revocare il nuovo PRGC: non trasforma la città ma la ingessa
  • nuovo piano per il Centro Storico
  • fatti urbani”: joint venture con il privato per trasformare gli isolati
  • incentivare la realizzazione del verde pensile e a parete
  • riqualificare i centri storici dei quartieri
  • vivere il Noncello pedonalizzando la Rivierasca ed allargando il Ring

10 EDIFICI PUBBLICI

  • dare efficienza termica ed autonomia energetica
  • destinare alcuni spazi alle associazioni ed al volontariato
  • istruire ed incoraggiare il volontariato per alcune manutenzioni

11 PATRIMONIO IMMOBILIARE PRIVATO

  • facilitare i proprietari delle case sfitte promuovendo canoni ridotti
  • incentivare il rinnovo estetico ed energetico dei condomini esistenti
  • creare le abitazioni provvisorie di rotazione per il rinnovo dei condomini
  • finanziare con il privato la rigenerazione edilizia ed energetica

12 PROTEZIONE CIVILE

  • insegnare la sicurezza ed il pronto soccorso a giovani ed anziani attivi
  • dotare molti luoghi pubblici di strumenti per il pronto soccorso

13 VIABILITÁ

  • promuovere corsi di guida in joint venture con il privato
  • riorganizzare ed aggiornare la polizia addetta al traffico
  • realizzare parcheggi interrati per chi abita e lavora in città,  in project financing
  • ridurre drasticamente il costo per la sosta e parcheggi gratis il sabato
  • modificare il Piano del Traffico
  • promuovere la realizzare del ponte sul Meduna e la gronda nord
  • allargare il Ring, realizzare le rotatorie ed i sovrapassi pedonali

14 NUOVO OSPEDALE

  • creare un tavolo di lavoro per riportare l’ospedale ad “hub” (fulcro) regionale
  • essere edificio aperto alla città per funzioni ed infrastrutture accessorie

15 CRO

  • deve essere il principale riferimento oncologico regionale
  • impegnare la Regione ad ottenere più risorse
  • portare la formazione oncologica regionale
  • rafforzare il legame con l’Università di Udine guardando anche a Padova

Pin It on Pinterest